Didattic  di stanza

Didattic @ di stanza

Studi creativi Mannucci


La bellezza salver il mondo  500 alberi per la rinascita

La bellezza salverà il mondo - "500 alberi per la rinascita"

5 Giugno - Giornata Mondiale dell'Ambiente   "500 alberi per la rinascita" mostra online degli elaborati degli studenti di alcuni Istituti Comprensivi di Ancona e Polverigi evento nel programma World Environment Day 2020 Inaugurazione ore 18   https://www.facebook.com/progettobellezzasalverailmondo/


Distopia spettacolo in streaming del Laboratorio teatrale

Distopia spettacolo in streaming del Laboratorio teatrale

del Liceo Artistico Mannucci, sede di Fabriano

Innovatio educativa

Innovatio educativa

- Rivista in formato digitale "Innovatio educativa", nn. 3-4-5/2020 In questo n. è pubblicato l'articolo "La didattica in una stanza. La Dad al Liceo Artistico Mannucci". Innovatioeducativa quest’anno viene offerta in visione gratuita alle scuole, ai dirigenti, agli insegnanti e alle biblioteche marchigiane.     Di seguito ilVADEMECUM PER L’ACCESSO ON-LINE ALLA RIVISTA INNOVATIOEDUCATIVA       Inoltre è pubblicato il n. 1-3, 2020 della Rivista on line di didattica e pedagogia "Innovatio educativa", accessibile al link: http://www.innovatioeducativa.it/wp/?p=1582


Ciao Nikita

Ciao Nikita!

Fotogrammi, lavori e musica solo per dirti che non ti dimenticheremo.

6 APRILE 1520

6 APRILE 1520

500 anni dalla morte del grande artista marchigiano


Lettera aperta alla comunit scolastica del Ministro Lucia Azzolina

Lettera aperta alla comunità scolastica del Ministro Lucia Azzolina

La Ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha scritto una lettera aperta al personale della scuola (dirigenti scolastici, direttori dei servizi generali e amministrativi, docenti, personale educativo, collaboratori scolastici, assistenti tecnici e amministrativi), agli studenti e alle loro famiglie. Lettera aperta alla comunità scolastica

EMERGENZA SANITARIA  IL DPCM 17052020 PROROGA LEFFICACIA DELLE MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO EPIDEMIOLOGICO AL 14 GIUGNO 2020

EMERGENZA SANITARIA: IL DPCM 17-05-2020 PROROGA L’EFFICACIA DELLE MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO EPIDEMIOLOGICO AL 14 GIUGNO 2020

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17-05-2020 ha prorogato l’efficacia delle misure urgenti di contenimento epidemiologico al 14 giugno 2020 e pertanto, ai sensi dell’art. 1, comma 1, lettere q ed r del Decreto medesimo, dal 18 maggio al giorno 6 giugno 2020, conclusivo dell’a.s. 2019-’20, proseguiranno le attività didattiche a distanza e non potranno essere convocati organi collegiali in presenza fino al 14 giugno. Fino a tale data il personale ATA presterà servizio presso le sedi scolastiche solo per motivi ritenuti indifferibili. Con la presente è trasmesso l’atto e l’allegato 16, recante le indicazioni per le misure igienico-sanitarie da adottare.     Il Dirigente scolastico Francesco Maria Orsolini

Adozione nuovi moduli orari funzionali alla didattica digitale a distanza

Adozione nuovi moduli orari funzionali alla didattica digitale a distanza

A seguito delle deliberazioni del Comitato scientifico-didattico, riunitosi in videoconferenza il 25 c.m., e a seguito delle indicazioni scaturite dalla Commissione orario delle tre sedi, coordinata dal Prof. Giorgio Pagnoni, dal giorno giovedì 2 aprile 2020 l’orario delle attività didattiche on line sarà così articolato, adottando moduli orari ridotti:  Sedi di Ancona e Jesi (orario senza modulo pomeridiano): Inizio delle attività didattiche: ore 8.30; Tutti i giorni, dal Lunedì al Sabato, con la medesima programmazione delle discipline previste nell’orario scolastico ordinario: Primo modulo 08,30 / 09,15 Secondo Modulo 09,15 / 10,00 Terzo Modulo 10,00 / 10,45 Pausa ricreativa 10,45 / 10,55 Quarto Modulo 10,55 / 11,40 Quinto Modulo 11,40 / 12,25 Sesto Modulo 12,25 / 13,10    Sede di Fabriano (orario con modulo pomeridiano): Inizio delle attività didattiche: ore 8.30; Tutti i giorni, dal Lunedì al Sabato, con la medesima programmazione delle discipline previste nell’orario scolastico ordinario: Primo Modulo Orario 08,30 / 09,10Secondo Modulo Orario 09,10 / 09,50Terzo Modulo Orario 09,50 / 10,30Pausa ricreativa 10,30-10,40Quarto Modulo Orario 10,40 / 11,20Quinto Modulo Orario 11,20 / 12,00Sesto Modulo Orario 12,00 / 12,40 Martedì pomeriggio: Settimo Modulo Orario 14,00 / 14,40Ottavo Modulo Orario 14,40 / 15,20Nono Modulo Orario 15,20 / 16,00


Modalit di riammissione a scuola a seguito di assenza superiore a n 5 giorni

Modalità di riammissione a scuola a seguito di assenza superiore a n. 5 giorni

In riscontro al Decreto del Presidente del Consiglio Ministri n. 1 del 25-02-2020, art. 1,comma 1, lettera C, e alla nota di chiarimenti della Direzione Generale dell'USR Marche n.4536 del 1-03-2020, si comunica che dalla data del 25 febbraio e fino al 15 marzo, l'ammissione a scuola a seguito di un'assenza superiore a n.5 giorni avviene dietro presentazione di certificazione sanitaria. E' esclusa da tale disposizione l'assenza durante il periodo della sospensione delle attività didattica (26-29 febbraio), a condizione che negli stessi giorni non sia intervenuta una malattia.   Il Dirigente scolastico Francesco Maria Orsolini

Progetto AMUSING

Progetto AMUSING

Il Liceo Artistico Mannucci protagonista al progetto Europeo AMUSING Adapting Museums for educational Inclusive Goals Il Liceo Artistico Mannucci è partner del Progetto europeo Erasmus Plus risultato vincitore e finanziato dall’Unione Europea. AMUSING è il titolo del Progetto che coinvolge 4 Paesi – Italia, Spagna, Grecia e Lituania – ed ha come obiettivo l’inclusione scolastica e culturale degli studenti non vedenti attraverso le nuove tecnologie. Il Liceo Mannucci, autore del logo del progetto, rappresenta l’Italia insieme al Museo Tattile Statale Omero con cui collabora da tempo con importanti iniziative mirate all’integrazione delle persone con disabilità attraverso i linguaggi dell’arte. Il primo incontro di tutti i partner del progetto si è svolto ad Atene nei giorni 19 e 20 Dicembre 2019 al quale hanno partecipato i Proff. Andrea Sòcrati e Davide Iacobucci.   Tutti i soggetti coinvolti nel progetto: CONSELLERÍA DE EDUCACIÓN, INVESTIGACIÓN, CULTURA Y DEPORTE Spain   INSTITUTO ENSEÑANZA SECUNDARIA CONSELLERIA Spain   IES BENLLIURE Spain   GYMNASIUM KIFISSIA   Greece   MUSEO TATTILE STATALE OMERO Italy   FAROS TYFLON TIS ELLADOS Greece   LIETUVOS DAILES MUZIEJUS Lithuania   LICEO ARTISTICO EDGARDO MANNUCCI Italy   HERMO MEDICALl SOLUTIONS, S.L. Spain   AYUNTAMIENTO DE VALENCIA Spain     Segui su Twitter @AmusingErasmus

Riorganizzazione delle attivit formative in videoconferenza e ulteriori indicazioni operative per la didattica digitale

Riorganizzazione delle attività formative in videoconferenza e ulteriori indicazioni operative per la didattica digitale

A partire dal 10 marzo 2020, per le attività formative in videoconferenza saranno utilizzate le seguenti piattaforme: Sede di Ancona, “CISCO WEBEX”; Sede di Fabriano, “MICROSOFT SKIPE” Sede di Jesi, “MICROSOFT TEAM”; Ciò al fine di distribuire in tre diverse piattaforme il carico delle connessioni sincrone da utilizzare e, al contempo, di valutare nel corso dei prossimi giorni, i relativi riscontri prestazionali per decidere la soluzione più idonea da adottare come standard per i collegamenti in videoconferenza dell’Istituto scolastico. Al fine di rendere operative le tre piattaforme, nella giornata di domani i docenti e gli studenti delle tre sedi si collegheranno alle rispettive piattaforme per le procedure di accreditamento da svolgere. Per nessuna delle tre opzioni scelte è previsto un costo di registrazione. Per la piattaforma  “CISCO WEBEX” la procedura di accreditamento è in lingua inglese e, pertanto, se gli studenti dovessero incontrare difficoltà a completare la registrazione, potranno rivolgersi ai loro docenti di lingua inglese. Non essendo prevedibile che le registrazioni di tutti i docenti e di tutti gli studenti delle tre sedi possano essere completate nelle prime ore della mattinata, le sessioni di videoconferenza dei docenti con le rispettive classi in orario nella giornata di martedì 11 si apriranno a partire dalle ore 11.00. A seguire si svolgeranno le altre attività di didattica on line attraverso “Classe viva” Spaggiari. A partire dalla giornata di mercoledì 11 marzo 2020, le attività didattiche on line si svolgeranno secondo l’orario ordinario di lezione, con la registrazione sul registro on line dei docenti e degli studenti, non nella prima colonna generale dei presenti/assenti, ma solo in quella dei singoli docenti. Ciò al fine di verificare il numero e i nominativi degli studenti effettivamente connessi. Per gli studenti risultati non connessi nelle giornate 11 e 12 marzo, i docenti coordinatori di classe ne accerteranno personalmente, o tramite la segreteria didattica opportunamente allertata, le relative motivazioni, provvedendo nella giornata del 13 marzo ad inviare un report allo scrivente. Tali accorgimenti hanno l’unico fine di individuare e sostenere gli studenti che avessero difficoltà a seguire le attività formative della didattica digitale nei giorni di sospensione delle attività didattiche in presenza, mentre la registrazione effettiva delle presenze/assenze degli studenti riprenderà soltanto con la riapertura della scuola. Con l’occasione si comunica che nei prossimi giorni il Liceo Artistico “Mannucci” riceverà dalla ditta “Spaggiari”, con concessione gratuita fino al 30 giugno, l’applicazione “Aule virtuali”, molto utile a docenti e studenti per un’utilizzazione più strutturata della didattica digitale. Si richiede cortesemente a tutto il personale docente, agli studenti e ai genitori di “spuntare” tutte le comunicazioni loro inviate, per avere un riscontro diretto che le informazioni in esse riportate siano state acquisite correttamente dai loro destinatari.   Il Dirigente Scolastico Francesco Maria ORSOLINI


La Nave di Teseo  Saluto del Dirigente Scolastico Francesco Maria Orsolini

La Nave di Teseo - Saluto del Dirigente Scolastico Francesco Maria Orsolini

La nave di Teseo - Care studentesse e cari studenti, è per me un grande piacere darvi il benvenuto per l’inizio del nuovo anno scolastico. Dal 1° settembre sono il Dirigente scolastico del Liceo Artistico “Mannucci”, una scuola che conosco bene per avervi già svolto lo stesso incarico quindici anni fa. L’emozione che ho provato nel ritornarvi è stata pari alla consapevolezza dell’impegno che il mio compito richiede, oggi ancor più complesso di allora, perché altrettanto complesse sono diventate la scuola e la società in cui questa istituzione svolge il suo compito di istruire e sostenere i giovani nella loro i crescita di cittadini. Cittadini italiani, europei e del mondo. Una bella impresa e una sfida entusiasmante! Il nostro compito principale di adulti educatori è perciò quello di aiutarvi a salire per diventare voi stessi, di farvi conoscere i punti di appoggio per riuscirci, fino a vedervi arrivare ad un’altezza da cui potrete proseguire da soli, osservando e vivendo il vostro futuro, che noi invece non conosceremo, nella successione naturale tra generazioni. Se verrete a trovarmi in Presidenza, troverete dietro di me un modello di scafo realizzato in legno più di cinquant’anni fa da abilissimi artigiani e docenti di questa scuola, che oggi si chiama Liceo artistico “Mannucci” e che allora era l’Istituto d’Arte di Ancona, fondato da Edgardo Mannucci, un grande artista italiano del secondo dopoguerra, nato a Fabriano. Immaginate che quello scafo rappresenti la vostra scuola, cresciuta negli anni, ogni volta con qualcosa di riparato e di sostituito, ma con un’identità che è rimasta sostanzialmente la stessa: una scuola in cui si insegna ad allineare l’occhio con la mente e la mano, il pensiero con l’emozione e la passione, per creare progetti, oggetti e immagini. Anche ora, anche con voi la scuola sta cambiando e insieme dovremo prenderci cura di ripararla, di sostituire le parti che non funzionano più, per adeguarla ai nuovi compiti che siete voi stessi ad indicarci. Questa cura non è simbolica, ma reale e concreta e si esprime con un sentimento ed un agire misti di rispetto, attaccamento, rispecchiamento e quindi di benessere. Infatti, più vi prenderete cura della vostra bella scuola, più vi sentirete bene nello svolgere insieme ai vostri docenti l’esperienza vitale del conoscere e del creare. Potrete quindi comprendere, per averlo sperimentato di persona, il messaggio che l’antico scrittore greco Plutarco affidò al racconto della nave di Teseo, un personaggio mitologico che solo grazie ad eroiche imprese riuscì a raggiungere la città di Atene per diventarne re. Ebbe così tanti riconoscimenti ed apprezzamenti per il suo operato, che dopo la morte i cittadini ateniesi vollero mantenerne viva la memoria, prestando ogni cura possibile affinché l’imbarcazione con cui aveva raggiunto il porto di Atene, venisse riparata in ogni sua parte e ogni volta che l’ingiuria del tempo rendeva necessario operare per conservarne l’integrità della struttura e della forma. Finché, dopo centinaia di anni, neanche una sola fibra di legno e un solo chiodo di ferro erano gli stessi della nave approdata ad Atene. Ma questa era ancora visibile a tutti e continuava a mostrare, al contrario, la sua identità, nel ricordo dell’amato Teseo.      Francesco Maria Orsolini   Di seguito il saluto del Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Marco Ugo Filisetti

PONFSE CITTADINI OPEN MINDED

PON/FSE “CITTADINI OPEN MINDED”

PON/FSE “CITTADINI OPEN MINDED” POTENZIAMENTO COMPETENZE DI CITTADINANZA GLOBALE PER ALUNNI DELLE CLASSI QUINTE – sede Ancona Nei mesi di settembre/dicembre 2019 la scuola ha organizzato un corso di formazione su argomenti di cittadinanza e Costituzione per la preparazione all’esame di Stato degli alunni delle classi quinte della sede di Ancona. Durante il corso, di impostazione teorico pratica, gli studenti hanno studiato diversi argomenti di cittadinanza sperimentando più modalità di cooperative learning, allenando le abilità di ricerca, selezione e analisi critica delle fonti e maturando capacità di esercitare consapevolmente un ruolo attivo in ogni processo decisionale. Hanno assistito ad una seduta del Consiglio Regionale Marche, ad un’udienza presso il Tribunale di Ancona e ad incontri con volontari dell’Ambasciata dei diritti di Ancona e con personale di Ubi Banca.  

La Bellezza salver il mondo

La Bellezza salverà il mondo

l'educazione ambientale attraverso i linguaggi dell'arte


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.