Riorganizzazione delle attività formative in videoconferenza e ulteriori indicazioni operative per la didattica digitale

A partire dal 10 marzo 2020, per le attività formative in videoconferenza saranno utilizzate le seguenti piattaforme:

  • Sede di Ancona, “CISCO WEBEX”;
  • Sede di Fabriano, “MICROSOFT SKIPE”
  • Sede di Jesi, “MICROSOFT TEAM”;

Ciò al fine di distribuire in tre diverse piattaforme il carico delle connessioni sincrone da utilizzare e, al contempo, di valutare nel corso dei prossimi giorni, i relativi riscontri prestazionali per decidere la soluzione più idonea da adottare come standard per i collegamenti in videoconferenza dell’Istituto scolastico.

Al fine di rendere operative le tre piattaforme, nella giornata di domani i docenti e gli studenti delle tre sedi si collegheranno alle rispettive piattaforme per le procedure di accreditamento da svolgere. Per nessuna delle tre opzioni scelte è previsto un costo di registrazione. Per la piattaforma  “CISCO WEBEX” la procedura di accreditamento è in lingua inglese e, pertanto, se gli studenti dovessero incontrare difficoltà a completare la registrazione, potranno rivolgersi ai loro docenti di lingua inglese. Non essendo prevedibile che le registrazioni di tutti i docenti e di tutti gli studenti delle tre sedi possano essere completate nelle prime ore della mattinata, le sessioni di videoconferenza dei docenti con le rispettive classi in orario nella giornata di martedì 11 si apriranno a partire dalle ore 11.00. A seguire si svolgeranno le altre attività di didattica on line attraverso “Classe viva” Spaggiari.

A partire dalla giornata di mercoledì 11 marzo 2020, le attività didattiche on line si svolgeranno secondo l’orario ordinario di lezione, con la registrazione sul registro on line dei docenti e degli studenti, non nella prima colonna generale dei presenti/assenti, ma solo in quella dei singoli docenti. Ciò al fine di verificare il numero e i nominativi degli studenti effettivamente connessi. Per gli studenti risultati non connessi nelle giornate 11 e 12 marzo, i docenti coordinatori di classe ne accerteranno personalmente, o tramite la segreteria didattica opportunamente allertata, le relative motivazioni, provvedendo nella giornata del 13 marzo ad inviare un report allo scrivente. Tali accorgimenti hanno l’unico fine di individuare e sostenere gli studenti che avessero difficoltà a seguire le attività formative della didattica digitale nei giorni di sospensione delle attività didattiche in presenza, mentre la registrazione effettiva delle presenze/assenze degli studenti riprenderà soltanto con la riapertura della scuola.

Con l’occasione si comunica che nei prossimi giorni il Liceo Artistico “Mannucci” riceverà dalla ditta “Spaggiari”, con concessione gratuita fino al 30 giugno, l’applicazione “Aule virtuali”, molto utile a docenti e studenti per un’utilizzazione più strutturata della didattica digitale.

Si richiede cortesemente a tutto il personale docente, agli studenti e ai genitori di “spuntare” tutte le comunicazioni loro inviate, per avere un riscontro diretto che le informazioni in esse riportate siano state acquisite correttamente dai loro destinatari.

 

Il Dirigente Scolastico

Francesco Maria ORSOLINI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.